“Sette spose per sette fratelli” di Stanley Donen

7 per 7 Cop

(USA, 1954)

E’ vero, lo so, come molti film di quegli anni dedicati all’amore è un tantino maschilista – rapire le donne come fecero i Romani con le Sabine non è per niente bello -, ma dite quello che vi pare: io ne sono innamorato, è una pietra miliare della mia infanzia legata poi alla sua programmazione quasi sempre nel periodo natalizio.

Tratto da un famoso musical di Broadway, il film è diretto da un maestro del cinema come Stanley Donen, che ha firmato pellicole del calibro di: “Cantando sotto la pioggia” (1952), “Indiscreto” (1958), “L’erba del vicino è sempre più verde” (1960), “Sciarada” (1963) o “Due per la strada” (1967).

Le scene di ballo che si consumano nel cantiere edile sono a tutti gli effetti storia del cinema.

Il mio fratello preferito è Gedeone, mentre fra le spose scelgo senza dubbio Dorcas, interpretata da Julie Newmar che qualche anno dopo vestirà i panni di Catwoman nella serie televisiva fumettistica “Batman”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.