“La taverna di mezzanotte – Tokyo stories vol. 3” di Yaro Abe

(Bao Publishing, 2021)

Dopo “La taverna di mezzanotte – Tokyo stories” e “La taverna di mezzanotte – Tokyo stories vol.2” Yaro Abe torna con il terzo volume di fumetti dedicato al piccolo ristorante più curioso e insolito del Giappone.

Abe, con i suoi disegni delicati, ci porta nella taverna aperta da mezzanotte alle sette di mattina nei pressi di uno dei più grandi nodi ferroviari del Giappone: Shinjuku, uno dei quartieri più popolosi di Tokyo.

Lo chef, che è anche il padrone del piccolo ristorante, oltre al solito menu fisso, è disposto a cucinare qualsiasi cosa i clienti vogliano a patto che portino gli ingredienti. E dai piatti che ciascuno preferisce, ripercorriamo le vite, le solitudine e le gioie di alcuni di loro.

In questo terzo volume ci sono descritte altre nuove trenta ricette che come negli altri appartengono alla tradizione nipponica ma non solo. A volte lo chef prepara piatti tipici di altre tradizioni culinarie adattati al palato giapponese. Così non ci dobbiamo stupire se il questo terzo tomo troviamo, alla sessantunesima notte, gli Spaghetti al Ragù.

C’è anche, in questo nuovo capitolo, una storia dedicata alla stesso Yaro Abe che si lamenta dei piatti scelti dai clienti, che diventano ogni volta sempre più difficili da …disegnare.

Insomma, un nuovo viaggio nella terra del Sol Levante che ci ricorda come molto più spesso di quello che pensiamo lo stomaco sia molto vicino al cuore.

Come gli altri volumi, anche questo segue la tradizione dei manga e si legge da destra a sinistra, iniziando da quella che noi consideriamo la quarta di copertina.

E’ possibile vedere su Netflix la serie giapponese “Midnight Diner – Tokyo Stories” saporita come i fumetti da cui è tratta.

1 pensiero su ““La taverna di mezzanotte – Tokyo stories vol. 3” di Yaro Abe

  1. Pingback: “La Taverna di mezzanotte – Tokyo Stories” di Yaro Abe | Valerio Tagliaferri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.