“Sette uomini d’oro” di Marco Vicario

7 uomini d'oro Loc

(Italia, 1965)

Questo spettacolare action è stato per molto tempo il film italiano più costoso e allo stesso tempo più esportato della nostra storia (e pensare che oggi è quasi impossibile trovarlo in DVD, soprattutto nella versione originale). Con una sceneggiatura a orologeria, e bravissimi attori caratteristi (Rossana Podestà, Philippe Leroy, Gastone Moschin) all’uscita del film nelle sale ancora non troppo famosi, “Sette uomini d’oro” è l’ennesima dimostrazione della bravura e della versatilità del nostro grande cinema che sapeva fare tutto, e pure molto bene. Girato fra l’Italia e la Svizzera, nella quale però allora era vietato anche solo riprendere gli esterni degli istituti di credito, “Sette uomini d’oro” paga lo scotto della morale dei tempi che voleva che il crimine non pagasse. Ma nonostante ciò, rimane un gioiello cinematografico che stupisce e diverte anche oggi.

 

 

Sette uomini d’oro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.